Un prodotto eccellente
frutto di storia e innovazione.

istante

Evento avvolto nel suo stesso momento, olio schietto e diretto, spremitura di solo Moraiolo autoctono colto precoce, ancor giovane e verde, estratto al momento, in poche ore, per ottenere un liquido vibrante e vivace che concentra l’intensa esperienza gustativa in un denso e prolungato istante.

memoria

Liquido denso che scorre tra le crepe del nostro presente, memore è quest’olio gentile e sincero in cui la storia del Frantoio Loreti si distilla, immutata da generazioni, così che ogni assaggio è un’immersione nei saperi e nei sapori della tradizione, e, al tempo stesso, un tuffo, sempre nuovo, in cui la tradizione si riscopre e si reinventa.

oblio

Necessita di ogni creazione è lo smemorarsi per abbandonarsi a una visione, così come quest’olio spigoloso e sorprendente, formula segreta che ogni anno dimentichiamo e riscopriamo intatta. Spremitura eretica che rompe gli schemi e convenzioni per regalare ad ogni assaggio sensazioni imprevedibili.

la storia del frantoio loreti

Siamo a Gualdo Tadino, arrampicati su un fianco dell’appenino umbro, tra montagne cariche d’acque minerali e freschi venti, nel punto in cui terreni scoscesi e rocciosi si adagiano in valli fertili. Qui le olive, temprate da preziose escursioni termiche quotidiane, si arricchiscono di benefici polifenoli, così da conferire all’olio quei sentori intensi ed avvolgenti tipici dell’Umbria. Tra questi declivi trovano un terroir ideale il Leccino, il Frantoio, il Moraiolo, nonché la Nostrale di Rigali, oliva autoctona che cresce soltanto nella piccola frazione che le dà il nome, oliva resistente che attraversa i rigidi inverni di questi luoghi esprimendone la caparbietà sincera.

 

Il Rio Rumore, uno dei tanti torrenti che sgorgano da queste montagne, alimenta già nel 1880 le macine di un molino a pietra, nell’antico borgo di Cartiere, oggi un quartiere di Gualdo Tadino. Dal primo proprietario, Egidio Tega, il molino passerà al figlio Riccardo e poi da questi alla figlia di lui, Annetta, che assieme al marito Sesto vi varcherà il millennio. Sesto è il perno attorno cui le generazioni del Frantoio Loreti si avvolgono, l’anello di congiunzione tra il passato remoto ed il presente futuro. Dopo di lui, nel 2001, il figlio Ulderico ed il nipote Rodolfo si assumeranno la responsabilità di condurre il frantoio, trasformandolo dalla pietra all’acciaio.

 

Il Frantoio Loreti è antico, la sua storia è lunga, eppure oggi è una realtà giovane, innovativa, sperimentale. Il nostro approccio è centrato sull’attenta cura dei dettagli, poiché è in essi che si annida la qualità. Da questa convinzione emerge la nostra filosofia, in cui convergono e si complementano Tradizione, Territorio e Tecnologia.

 

Primo, lo sguardo fisso verso i saperi e i sapori di una tradizione più che secolare, con la ferma intenzione di conservarli e preservarli, e con la lucida convinzione che ciò può accadere solo riscoprendoli e reinventandoli. Secondo, l’ascolto costante del suolo, dell’oliva, del clima, così da riuscire ad esprimere attraverso ogni olio la tipicità del suo terroir. Infine, l’uso sapiente di tecniche e tecnologie all’avanguardia in cui ogni particolare assume importanza decisiva: la decisione dei tempi di raccolta e l’immediata spremitura; la frangitura a lame con velocità di rotazione regolabile; il controllo costante delle temperature di estrazione; i tempi ridotti di gramolazione e la chiusura ermetica a prevenire l’ossidazione; l’estrazione con decanter centrifugo a due fasi che lavorando in assenza di acqua permette di evitare il dilavamento, così da preservare i composti fenolici. la filtrazione accurata che sigilla il bouquet dell’olio garantendone la longevità, assieme allo stoccaggio e l’imbottigliamento sotto azoto; l’estrema attenzione alla pulizia di ogni macchinario, in ogni fase.

 

A caratterizzare il Frantoio Loreti è questa attenzione scrupolosa, volta a far convergere i tre fattori cardine – Tradizione Territorio Tecnologia – in una sinergia virtuosa, la stessa che ritroviamo decantata in ognuno dei nostri olii. Il passato di Memoria, olio delicato in cui riscopriamo e reinventiamo una tradizione di gesti, saperi e materie antiche. La storia di Sesto, il padre, il nonno, il simbolo di questo frantoio cui dedichiamo un olio piccante ed erbaceo di sola Nostrale di Rigali, l’oliva nativa di queste terre, e di esse espressione fedele. Il presente di Istante, olio fresco e vivace di Moraiolo autoctono, colto precoce, ancor giovane e verde, al momento giusto. Il futuro di Oblio, olio imprevedibile, ogni anno diverso, in cui ci smemoriamo, rompendo schemi e convenzioni per realizzare un prodotto sempre nuovo e indimenticabile.

servizi

Assistiamo i nostri clienti in tutte le fasi che riguardano la produzione dell’olio extravergine di oliva.

Servizio di imbottigliamento

Servizio di imbottigliamento

Ampia scelta per conservare il tuo olio in comode bottiglie da 0,5 l., 0,75 l., ma anche il lattine da 5 l o nei nuovissimi Bag in Box con spillatore da 5 l.

Servizio di spedizione in tutta Italia e in tutta Europa

Servizio di spedizione in tutta Italia e in tutta Europa

Il nostro servizio di spedizione garantisce consegne sicure in tutta Europa.
Possiamo spedire anche la vostra produzione nel quantitativo e nel formato desiderato ovunque, potrai così far ricevere il tuo olio ad amici o parenti, o ancor meglio ricevere la tua produzione comodamente.

IL FILTRAGGIO DELL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

IL FILTRAGGIO DELL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

Un processo essenziale poiché ha lo scopo di separare tutti i componenti estranei che si possono trovare all’interno del prodotto e allungare i tempi di conservazione. Il nostro filtraggio avviene tramite piastre filtranti a cartoni.

Consulenze agronomiche e tecniche

Consulenze agronomiche e tecniche

Un esperto agronomo potrà seguirvi in tutte le fasi riguardanti la produzione dell'olio extravergine di oliva. Partendo dall'oliveto fino alla macinazione delle olive.
Inoltre, grazie anche al tecnologico impianto a disposizione, siamo in grado di offrire consulenze tecniche per ottenere il migliore olio in base al tipo di oliva.

Trasporto olive e riconsegna olio

Trasporto olive e riconsegna olio

Non preoccuparti per il trasporto al frantoio e per la riconsegna dell'olio, pensiamo a tutto noi. I nostri ragazzi si occuperanno di caricare le olive direttamente in oliveto e di riconsegnare la partita prodotta comodamente a casa.

il frantoio

Un frantoio innovativo, frutto del connubio tra scienza e tecnologia, di tipo continuo a due fasi, realizzato dalla MORI-TEM.
I macchinari utilizzati consentono di ottenere un olio extravergine di oliva di altissima qualità in quanto garantiscono estrema pulizia e un controllo rigoroso delle temperature di estrazione.

1. defogliazione e lavaggio delle olive

In questa prima fase le olive vengono accuratamente lavate e private delle foglie.

2. frangitura

Il nostro frangitore utilizza lame la cui velocità di rotazione è controllabile, questo ci permette di intervenire sulle caratteristiche organolettiche dell’olio.

3. gramolatura

Grazie alle gramole MORI-TEM possiamo garantire una maggiore qualità dell’olio, questo perché permettono di ridurre i tempi di gramolazione e sono inoltre chiuse ermeticamente evitando così l’ossidazione della “pasta” di olive.

4. estrazione

L’estrazione avviene per mezzo di decanter centrifugo a due fasi. Non necessitando di aggiunta di acqua si evita il dilavamento dell’olio così da preservarne le qualità organolettiche.

5. separazione

Il separatore centrifugo permette di eliminare le ultime particelle di acqua di vegetazione presenti.

6. ultime fasi

Al termine di tali operazioni tutti gli oli vengono filtrati.

* L’intero impianto è dotato di un meccanismo di lavaggio automatico dei macchinari (ma gestibile anche manualmente), lavaggio che evita rischi di contaminazione tra una partita di olive e un’altra.

** Attraverso un PLC-TOUCH si gestisce tutto il ciclo produttivo (importante anche per controllare le temperature di tutte le fasi di lavorazione)

7. stoccaggio

Lo stoccaggio e l’imbottigliamento avvengono sotto azoto, in questo modo è possibile avere una maggiore sicurezza in fase di conservazione.

Tutti gli oli del Frantoio Loreti vengono analizzati da laboratori specializzati accreditati.

0